Domenica 20 ottobre 2019 – Escursione: Monte S. Michele o Molare (1.144 m)

Parco Regionale Monti Lattari – Monte S. Angelo a Tre Pizzi – A – Monte S. Michele o Molare

Appuntamento e partenza: Ore 8.00 al Corso Mazzini, 6 adiacente Sede CAI – quindi partenza per Monte Faito, salendo da Vico Equense con macchine dei Soci partecipanti. Durata: 5 ore circa – Difficoltà: E – Dislivello: 300 m – Colazione a sacco, non c’è possibilità di rifornirsi d’acqua lungo il percorso (quindi provvedere prima della partenza da Cava).

Direttore di gita: Alfonso Ferrara (338.8562573). Sezione organizzatrice: Cai Cava de’ Tirreni

Breve descrizione del percorso:
Inizierà in prossimità degli impianti RAI, dove si dovranno lasciare le auto (1.233 m) proseguendo per sentiero, passando per la Grotta dell’Acqua Santa, percorrendo un tratto dell’Alta Via dei Monti Lattari Sentiero n°300, nonché Sentiero Italia CAI, poi in bosco di faggio, verso il Monte S. Michele (o Molare) 1.444 m, cima più’ alta dei Monti Lattari, da cui si gode di una splendida veduta a 360 gradi da Capri, il Vesuvio, i Monti Picentini, il Partenio e gli Alburni. Ridiscesi dalla cima si prosegue per sentiero verso sinistra, per crinale, passando accanto ad un arco naturale si arriva alla Croce della Conocchia, con ottima vista su Positano e dintorni, quindi scendendo e proseguendo su sentiero verso destra si prende la direzione per la Casa del Monaco, con bella visione su un canyon sottostante, attraversando di nuovo un bosco di faggio si arriva al punto di partenza.