Sentiero Italia è il nome di una cavalla che ha corso sotto le insegne di Godolphin Stable, figlia della divisione di stalloni purosangue Darley. L’omonimia è un caso che spesso si può trasformare in un gioco curioso. Così volati negli Stati Uniti, abbandonato per un attimo il cammino lento, ci si trova a correre dietro gli zoccoli di un campione d’oltreoceano. Con una premessa però, che distingue il cavallo americano dal cammino più lungo del Belpaese. Il nostro Sentiero Italia Cai non ama la velocità, non ama la corsa, non ama cogliere la meta in uno scatto di reni. Il nostro Sentiero, in pieno spirito Cai, è fatto invece di un tempo che non va ridotto, ma che si estende, si arricchisce, si dilata sotto i colpi di una bellezza che lo rende più intenso ad ogni passo.

Sentiero Italia invece in America i chilometri li divorava con voracità lungo le piste degli Usa. Con una gara del 2015 all’ippodromo di Saratoga, si assicurò una vittoria del valore di 180mila dollari. Proprio nell’autunno 2015 Sentiero Italia, all’epoca tre anni, era considerata la migliore puledra da corsa americana.

Spontanei nascono i dubbi su questo nome. Che ad averlo ispirato sia stato proprio il sentiero che oggi con la staffetta 2019 è rinato a nuova vita, ma che era stato già protagonista di due “CamminaItalia Cai” negli anni Novanta? Quel che è certo è che Sentiero Italia è un nome bellissimo, che all’estero evoca la magia esotica che il nostro Paese esercita. È dal XVII secolo che l’idea di attraversare l’Italia strada per strada affascina. “Il Grand Tour” che i giovani aristocratici del nord Europa si concedevano aveva spesso come meta proprio il Belpaese.

Sicuramente queste suggestioni fanno parte di un gioco, basato su nome, che non è poi abbastanza dirà qualcuno. Come direbbe Shakespeare i nomi non sono sostanza delle cose, ma convezione: “Ciò che chiamiamo rosa, anche con un altro nome conserva sempre il suo profumo”. Eppure ci affascina l’idea che questo nome abbia varcato gli oceani, che in lontani ippodromi americani si sia sentito gridare “Sentiero Italia! Sentiero Italia!”