Grazie al fondamentale contributo del Club Alpino Italiano, il 19 giugno 1983 nasce il Sentiero Italia. Con i suoi 6.100 km, l’itinerario attraversa l’intero arco alpino e la dorsale appenninica, unendo Trieste alle Alpi Liguri e queste ultime all’Aspromonte. La nostra escursione seguirà il tratto del Sentiero Italia che attraversa il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, con partenza dal Passo della Calla e arrivo a Badia Prataglia. Il primo giorno, dal Passo delle Calla (1295 m), prenderemo il sentiero n° 00 in direzione sud-est e, percorrendo quasi interamente il crinale, raggiungeremo Poggio Scali (1520 m), Passo Porcareccio (1453 m), Giogo Seccheta (1383 m). Supereremo Prato al Soglio fino a raggiungere il bivio con il sentiero n° 68, che ci porterà all’Eremo di Camaldoli (1103 m) e poi al paese (815 m) per il pernottamento. Il secondo giorno imboccheremo il sentiero n° 72 che sale al Rifugio Cotozzo (1104 m) e, da lì, proseguiremo sul sentiero n° 72 fino al bivio col sentiero n° 66 che, in direzione nord, conduce al Passo Fangacci (1228 m). Da qua intercetteremo nuovamente il sentiero n° 00 e saliremo a Poggio allo Spillo (1438 m) per poi raggiungere i Passi della Crocina e dei Cerrini. Poco oltre intercetteremo il sentiero n° 60 che ci condurrà a Badia Prataglia.

Orario e luogo di Partenza : ore 8.00 Parcheggio Palasport Le Caselle Sabato 12 Ottobre 2019.

Qui attenderemo gli amici del CAI di Siena con il BUS che
ci accompagneranno in andata e ritorno.

Rientro nel pomeriggio di Domenica 13 Ottobre.

Quota di partecipazione: quota ½ pensione Foresteria di Camaldoli: – Adulti €50/00- da 15 a 26 anni €40/00- da 4 a 14 anni €30/00 + € 23/00 (bus + quota cai Arezzo)

Iscrizioni a decorrere dal giorno: Giovedì 22 Agosto 2019
con pagamento di caparra di € 23/00 fino ad esaurimento posti (max 20 partecipanti)

Saldo: entro Giovedì 3 Ottobre

Dislivelli lunghezza e difficoltà: 1° giorno: 400 m in salita
800 m in discesa 12 km circa

2°giorno: 800 m in salita 750 m in discesa 13,5 km circa.

Tempi di percorrenza: 1° giorno: 5 h soste escluse – 2° giorno: 6,5 h soste escluse.

Difficoltà:E (escursionistica)

Equipaggiamento: scarponi alti con suola ben scolpita,
abbigliamento da montagna, occhiali da sole, anti- pioggia,
borraccia, sacco lenzuolo e lampada frontale e 2 pranzi al
sacco.

Referente dell’uscita per la sezione di Arezzo:
Maria Grazia Borgogni Tel. 339/3914622