(SI C13S) Rifugio O. Brentani a Cima d’Asta – Caoria

Rifugio O. Brentani a Cima d'Asta - Caoria Dal rifugio Cima d’Asta “O. Brentari” (m 2474) si segue il sentiero 386 che traversa in quota fra le banche rocciose di granito alla Forcella del Passetto (m 2490) da cui si devia per il sentiero Giuseppina Negrelli (it. 387) che scende per un erto canale e un breve tratto attrezzato alla Forcella di Val Regana (m 2040). Dal valico, dove numerose sono le testimonianze della Prima guerra mondiale, seguiamo lungamente il sentiero 338 che, sul versante della Val Regana (nord), si abbassa per la stretta e boscosa valle fino al Ponte di Val Regana (m 1279). Qui deviamo a destra per la strada forestale che ci conduce al colle di Svaizera (m 1005) con le omonime baite in vista dell’abitato di Caoria. Su un ultimo tratto di mulattiera arriviamo al Ponte Belfe su piano fondovalle percorso dal Torrente Vanoi (m 859) e quindi su strada asfaltata in centro al vicino paese di Caoria (m 848).

Previous Track

Next Track

Top