(SI D03) Monteviasco – Rifugio Campiglio al Pradecolo

Monteviasco – Rifugio Campiglio al Pradecolo

Da Monteviasco si percorrono in costa i due versanti della boscosa valle del torrente Viascola, laterale sinistra della Valle Veddasca, fino alle baite di Viasco, da dove si scende su strada asfaltata a Curiglia (670m), e poi si risale sempre su strada asfaltata in direzione di Sarona. Prima di raggiungere Sarona si prende a sinistra la ripida mulattiera che passando dall’Alpe Ca’ del Sasso raggiunge le baite dell’Alpone (1250m) con la chiesetta della Madonna della Guardia. Si prosegue a mezzacosta nella faggeta ai piedi del Monte Lema fino a raggiungere il Rifugio Campiglio al Pradecolo.

Previous Track

Next Track

Top