(SI D27S) Rifugio Città di Lissone in Val Adamè – Rifugio Paolo Prudenzini

Rifugio Città di Lissone in Val Adamè - Rifugio Paolo Prudenzini

Dal rifugio Città di Lissone le tappe fino al rifugio Garibaldi seguono l’Alta via dell’Adamello (sentiero n. 601 ex 1). Si rimonta la Valle di Adamè fino a Baita Adamè, si prosegue ancora brevemente sul fondovalle per poi piegare a sinistra e salire ripidamente al Passo di Poia (2775 m), che divide la valle di Adamè dalla Val Salarno. L’ultimo tratto della salita e la prima parte della discesa si svolgono tra grossa ganda (pietraie faticose e pericolose). Terminate le pietraie si raggiunge in breve il rifugio Prudenzini.

Previous Track

Next Track

Top