(SI E11) Terme di Valdieri – Rifugio Citta’ di Ceva al Malinvern

N.B. Le due passerelle collocate al Piano Superiore del Valasco sono in fa sedi ristrutturazione. A breve dovrebbero essere nuovamente utilizzabili. Si può, in ogni caso, transitare seguendo le indicazioni a valle della prima passerella che istruiscono su come portarsi a monte della seconda passando a destra del percorso originale salendo. Si consiglia comunque la massima cautela.

Terme di Valdieri - Rifugio Città di Ceva al Malinvern

NB La tappa in seguito agli eventi alluvionali di inizio ottobre 2020 non è percorribile, in particolare non sono agibili almeno un paio di passerelle situate al Piano Superiore del Valasco e sono riportati danni nella zona delle Terme di Valdieri, fonte Parco Alpi Marittime. SI raccomanda la massima prudenza. I CAI locali si sono già attivati per ripristinare la percorribilità

Tappa di media lunghezza, dislivello positivo ragguardevole e negativo moderato, che dalle montagne dell’Alta Valle Gesso porta nella vicina Valle Stura.  Dalle Terme di Valdieri, si segue la strada carrozzabile  chiusa al traffico che porta all’incantevole Piano del Valasco dove sorge la Casa di Caccia di Vittorio Emanuele II, oggi ristrutturata e adattata a rifugio. Si prosegue per il piano superiore del Valasco e, per antica strada ex militare a tratti rovinata, si sale al lago inferiore di Valscura dove sono visibili alcuni edifici e fortificazioni militari in dissesto. Si continua l’ascesa per sentiero fino al Colletto di Valscura a quota 2520 metri. Da qui inizia la ripida discesa che porta al Lago Malinvern e poi al Rifugio Malinvern Città di Ceva, dove si può pernottare.

Previous Track

Next Track

Top