(SI E32) Usseglio (Villaretto) – Balme

Usseglio – Balme

Durante questa tappa di media lunghezza, con dislivello positivo di circa 1340 m, si passa dalla Valle di Viù alla Val di Ala, nelle Valli di Lanzo. Alla partenza da Usseglio, infatti, si imbocca il sentiero n. 128 della Grande Traversata delle Alpi (GTA), il quale si insinua nel versante settentrionale della valle, caratterizzato da boschi e ripidi pascoli alpini. A 2440 m s.l.m. si raggiunge il Colle di Costa Fiorita, da cui si scende brevemente prima di svoltare verso nord-ovest e prendere il sentiero n. 214 verso il Passo Paschiet, situato a 2435 m di quota. Da qui si entra nella valle solcata dal Rio Paschiet e dominata ad ovest dalle scoscese pareti rocciose della Torre d’Ovarda e della Cima di Costa Piana e ad est e nord-est dalla Punta Golai, dalla Cima Chiavesso, dal Bec del Fauset e dal Forte. Si inizia la lunga discesa verso Balme incontrando prima, a circa 2225 m di quota, il bivacco Gino Gandolfo, e gli incantevoli Laghi Verdi poi (2142 m). Una volta superato il Pian Buet (2006 m), il bivio per il Lago Paschiet (1890 m) e l’Alpe Garavela (1720 m) si entra in uno splendido lariceto fino alla Frazione Cornetti di Balme dove è situato l’Albergo Rifugio Les Montagnards, consigliato per il pernottamento.

Previous Track

Next Track

Top