(SI E47) Rifugio Sant’Antonio in Valvogna – Rima

N.B. Attenzione: nel tratto che sale al Mud, essendo esposto a Nord, è possibile trovare neve sino a Luglio

Rifugio Sant’Antonio in Valvogna – Rima Questa tappa lunga e con molto dislivello è la prima in Provincia di Vercelli nel bacino del Sesia e dei suoi affluenti. Dalla Valvogna si scende a Riva Valdobbia e si prosegue lungo la strada statale fino ad Alagna Valsesia. Dalla frazione di Pedemonte inizia il sentiero in salita che si inoltra nel vallone di Mud e che sale fino all’omonimo colle situato a 2324 metri sul livello del mare in prossimità del quale c'è il Rifugio Ferioli del CAI di Olgiate Olona. Segue poi una lunga e ripida discesa fino all’abitato di Rima. In questa tappa e nelle successive il Sentiero Italia percorre le valli abitate dalla minoranza linguistica dei Walser, discendenti di antiche popolazioni germanofone che nel medioevo popolarono le valli intorno al Monte Rosa.

Previous Track

Next Track

Top