(SI F06) La Thuile – Rifugio Elisabetta

N.B. Attualmente non è presente segnaletica SICAI. Seguire quella delle AV1 e AV2. In periodo tardo primaverile inizio estate, prestare attenzione ai versanti esposti a NORD che potrebbero presentare ancora neve e quindi potenzialemente pericolosi.

La Thuile – Rifugio Elisabetta

Una tappa di media lunghezza e notevole dislivello porta nel bacino del Monte Bianco, alla testata della Val Veny. Dall’abitato di La Thuile si parte in direzione del Colle del Piccolo San Bernardo camminando parallelamente alla strada carrozzabile e tagliandone i tornanti. Poco prima del ponte che attraversa la Dora di Verney si imbocca la strada poderale a destra e ci si inoltra sul fianco della valle attraverso una serie di borgate finché la strada non diventa un sentiero che segue il corso del torrente di Chavannes. Presso l’Alpe Chavanne inferiore si prende decisamente quota fino all’Alpe Chavanne superiore e si sale al cospetto del Mont Percé fino al Colle des Chavannes a quota 2592 metri. Segue una discesa ripida con vista sulle Pyramides Calcaires fino al torrente che si segue fino al rifugio.

Previous Track

Next Track

Top