(SI F09) Rifugio Bonatti – Rifugio Frassati

N.B. Attualmente non è presente segnaletica SICAI. Seguire quella delle AV1 e AV2. In periodo tardo primaverile inizio estate, prestare attenzione ai versanti esposti a NORD che potrebbero presentare ancora neve e quindi potenzialemente pericolosi.

Rifugio Bonatti – Rifugio Frassati

Una tappa breve ma di dislivello intermedio che abbandona le valli del Monte Bianco per affacciarsi sulla Valle del Gran San Bernardo. Dal Rifugio Bonatti si imbocca il vallone del Malatrà attraversando alcuni alpeggi e seguendo un ampio pianoro da cui ci si eleva prima di svoltare in direzione est lungo i ripidi pendii che portano allo splendido Cal Malatrà a 2925 metri di quota. Il percorso segue l’Alta via n. 1 della Valle d’Aosta, il percorso escursionistico che attraversa tutte le valli sul versante settentrionale della regione. In particolare il Col Malatrà è l’ultima elevazione del Tor des Geants, la gara di corsa in montagna che concatena le due Alte vie valdostane. Dal colle una breve discesa conduce al rifugio.

Previous Track

Next Track

Top