(SI F20) Gressoney-Saint-Jean – Valvogna Ponte Napoleonico – Rifugio Sant’Antonio

Con questa tappa di media lunghezza e discreto dislivello si abbandonano le montagne valdostane per tornare in territorio piemontese ancora nelle valli che prendono origine dal massiccio del Monte Rosa. Da Gressoney Saint Jean si procede verso valle fino alla frazione Ondro Verdebio dove si imbocca un ripido sentiero che a stretti tornanti guadagna i boschi in direzione est. Tra gli alpeggi di Cialfrezzo inferiore e superiore le pendenze mollano leggermente, ma ben presto si torna a prendere dislivello fino al Colle di Valdobbia a 2480 metri di quota. Da qui una lunga discesa che passa dai Sasselli dell’Asina e procede verso il fondo della Valvogna innestarsi sulla tappa E46 in prossimità del Ponte Napoleonico (1530). Da qui si procede fino al Rifugio Sant’Antonio.

Previous Track

Next Track

Top