(SI V12) Cefalà Diana – Ciminna

N.B. A seguito dell’incendio di settembre 2020, in cresta delle Serre di Ciminna potrebbe esserci carenza di segnaletica. Prestare molta attenzione.

Cefalà Diana - Ciminna

Con questa tappa di media lunghezza e dislivello ridotto procede il cammino del Sentiero Italia lungo l’interno dell’isola siciliana in direzione est. Dall’abitato di Cefalà Diana si raggiunge il castello di origini normanne che ne domina il paesaggio e si scende fino al paese di Villafrati. Successivamente in salita si aggira la cima del Pizzo Avvoltoio e si prosegue verso est tenendosi al di sotto del crinale su cui sorgono numerose pale eoliche. Dal Cozzo Rocca Cavallo di cui non si raggiunge la cima, si scende in una valletta attraversata da una strada carrozzabile e si risale sulla sommità del Cozzo Bardaro a 695 metri di quota. Procedendo per crinale si tocca il colletto della Stretta di Carcaci e si prosegue fino a un deciso cambio di direzione che verso nord conduce all’abitato di Ciminna.

Previous Track

Next Track

Top