Home

Sentiero Italia CAI


Oltre 7000 chilometri di grande bellezza

Il progetto


Rivedere, recuperare e rilanciare il tracciato escursionistico del Sentiero Italia per collegare, attraverso i suoi oltre 7000 km, tutte le regioni italiane, con il fascino, la bellezza e le tradizioni dei loro territori interni.


Questo è il progetto che il Club alpino italiano intende portare avanti quest’anno, per presentare in grande stile il nuovo Sentiero Italia nel 2019, che sarà l’anno del cammino lento.

Il Sentiero Italia si sviluppa lungo l’intera dorsale appenninica, isole comprese, e sul versante meridionale delle Alpi. Ideato nel 1983 da un gruppo di giornalisti escursionisti, riuniti poi nell’Associazione Sentiero Italia, l’itinerario è stato fatto proprio dal CAI nel 1990…



Le tappe


LEGENDA

Il tracciato sulla mappa si presenta in tre colori:

GRIGIO

Tracciato storico del Sentiero Italia, NON VERIFICATO

VIOLA

Tracciato verificato del nuovo Sentiero Italia Cai

ROSSO

Tracciato verificato e segnato con i colori rosso-bianco-rosso (ma non ancora con la specifica segnaletica del Sentiero Italia Cai che è in fase di realizzazione).

ATTENZIONE

Microsoft Internet Explorer non è in grado di visualizzare correttamente la mappa del Sentiero Italia. Per consultare le mappe e sfruttarne a pieno l’interattività è necessario utilizzare un browser di ultima generazione come Chrome, Opera, Firefox o Microsoft Edge.


Il blog di Sentiero Italia CAI

Ultimi post pubblicati


Alle sorgenti del Piave e sui monti testimoni della nascita del nostro Paese

Un programma di tre giorni di escursione da parte di ASCA (l’Associazione delle sezioni CAI di Carnia, Canal del Ferro e Val Canale apre le due settimane del Cammina Italia CAI in Friuli Venezia Giulia, a completamento della staffetta partita a marzo. La Grande Bellezza e la Grande Storia del nostro Paese offrono un ampio

In Lombardia CAI e Carabinieri Forestali insieme sul Sentiero Italia

Il “Cammina Italia Cai 2019” è stato un abbraccio, lungo un sentiero che vuole stringere l’Italia in una rete di incontri e di storie. Una staffetta che ha assaggiato sapori diversi, ha annusato odore di bosco, di cascate e di pascoli tra loro distanti, ascoltato storie raccontate con molti differenti accenti. Si è vestita in

Cammina Italia CAI in Veneto: sui sentieri cari a papa Wojtyla

Padola sorge in una piccola conca, e nel Bellunese è l’ultimo paese veneto prima dell’Austria e dell’Alto Adige. In Val Canonica. Vi è posto il museo della Cultura alpina ladina citato da Gilberto De Martin e una stua risalente ai primi anni del XVI secolo. Prende il nome da un torrente che finisce poi nello

La neve ferma in Alto Adige Cammina Italia CAI 2019

Se siano state le streghe dello Sciliar a fare questo dispetto non si sa… sta di fatto che le tappe altoatesine previste il 7 e l’8 settembre sono annullate per il maltempo: slittano a data da destinarsi.   “Eh sì, al novanta per cento in questo fine settimana nevicherà…” La voce, rammaricata, di Carlo Alberto

Alle sorgenti del Piave e sui monti testimoni della nascita del nostro Paese

Un programma di tre giorni di escursione da parte di ASCA (l’Associazione delle sezioni CAI di Carnia, Canal del Ferro e Val Canale apre le due settimane del Cammina Italia CAI in Friuli Venezia Giulia, a completamento della staffetta partita a marzo. La Grande Bellezza e la Grande Storia del nostro Paese offrono un ampio

In Lombardia CAI e Carabinieri Forestali insieme sul Sentiero Italia

Il “Cammina Italia Cai 2019” è stato un abbraccio, lungo un sentiero che vuole stringere l’Italia in una rete di incontri e di storie. Una staffetta che ha assaggiato sapori diversi, ha annusato odore di bosco, di cascate e di pascoli tra loro distanti, ascoltato storie raccontate con molti differenti accenti. Si è vestita in

Cammina Italia CAI in Veneto: sui sentieri cari a papa Wojtyla

Padola sorge in una piccola conca, e nel Bellunese è l’ultimo paese veneto prima dell’Austria e dell’Alto Adige. In Val Canonica. Vi è posto il museo della Cultura alpina ladina citato da Gilberto De Martin e una stua risalente ai primi anni del XVI secolo. Prende il nome da un torrente che finisce poi nello

La neve ferma in Alto Adige Cammina Italia CAI 2019

Se siano state le streghe dello Sciliar a fare questo dispetto non si sa… sta di fatto che le tappe altoatesine previste il 7 e l’8 settembre sono annullate per il maltempo: slittano a data da destinarsi.   “Eh sì, al novanta per cento in questo fine settimana nevicherà…” La voce, rammaricata, di Carlo Alberto