(SI Z13) Dorgali – Sa Barva Loc. Surtana

Dorgali – Sa Barva Loc. Surtana La tappa inizia percorrendo a ritroso il viale lastricato, percorso in arrivo da Orosei, fino all’inizio della Iscala Omines che lasceremo alla nostra SX per proseguire verso la vecchia Galleria realizzata nel 1863 per collegare il centro abitato al mare (attualmente esiste il nucleo abitato di Cala Gonone). Attraversata la galleria si raggiunge la cresta della montagna soprastante la SS 125 e si percorre un sentiero molto panoramico in direzione sud-sudovest fino alla zona di Suttaterra, in prossimità di un arco naturale molto caratteristico. Un successivo tratto in forte pendenza permette di raggiungere la sottostante SS 125 (Orientale Sarda), che si percorre per circa 550 m. Lasciata la strada statale, nei pressi dell’ingresso del Presidio Forestale “Sa Pruna”, si prosegue in discesa, prima su strada sterrata e poi su un sentiero ben curato, per raggiungere e guadare il rio Flumineddu in prossimità del sentiero per la gola di Gorroppu. Proseguendo in direzione nord e superata la deviazione per il ponte di S’Abba Arva si arriva facilmente al posto tappa di Surtana. Possibile l’approvvigionamento idrico all’interno del Presidio Forestale, in una sorgente lungo il percorso. Da evidenziare la mancanza di strutture stabili di accoglienza nel posto tappa di Surtana. Si consiglia di concordare preventivamente il supporto logistico col sig. Salvatore Fancello, noto Baddore, al n° 3470086640, titolare di una struttura ricettiva distante da Surtana circa 800 m. Si raccomanda, inoltre, la massima attenzione nel breve tratto di S.S. 125, molto frequentata, soprattutto in primavera – estate, da gruppi di motociclisti.

Previous Track

Next Track

Top